Finale Italiani a squadre cadetti

Domenica 18 dicembre, presso il Palagolfo di Follonica (Gr), si è svolto il Campionato Italiano Cadetti a Squadre di judo. Inestimabile medaglia di bronzo per la delegazione comasca della Polisportiva Montorfano, composta dagli atleti di casa Matteo OSELLA e Abel Merino e i due prestiti Francesco ZANASI (Guardia di Finanza Como) e Davide POZZI (Polisportiva Besanese),  che prima si era guadagnato l’accesso alla fase finale della competizione vincendo le qualificazioni regionali. Nelle gare a squadre di judo, le 2 formazioni sfidanti presentano ciascuna 5 atleti, uno per categoria di peso, ogni uno dei quali affronta l’atleta della stessa categoria della squadra avversaria. Vince la squadra che si aggiudica 3 vittorie.
E’ importante sottolineare come la Polisportiva Montorfano sia stata in grado di raggiungere un risultato di tale portata schierando solo 4 atleti, quindi partendo in tutte le sfide con 1 punto di handicap.I giovani comaschi superano brillantemente i primi 2 turni con il punteggio di 4-1, sconfiggendo una società umbra e una ligure.
La sconfitta arriva nella semifinale, per 2-3, contro la società sicula Airon Furci Siculo, poi vincitrice del torneo. Il rammarico è grande perché il punto di handicap ha giocato un ruolo determinante.
La finale per il terzo posto vede la Polisportiva Montorfano contrapposta alla società Judo Preneste (Roma). Apre le ostilità Matteo Osella (Kg 55) che dopo un incontro “tiratissimo”, supera il suo avversario al Golden Score (tempo supplementare) a pochi secondi dal termine: 1-0.
Il 2-0 porta la firma di Francesco Zanasi (Kg 60), a cui bastano 20’’ per una fantastica proiezione che vale il match e gli applausi del pubblico. Il “buco” nella categoria 66 Kg regala 2-1 alla squadra avversaria che, con la sconfitta di Abel Merino, sacrificato per scelta tattica dei tecnici alla categoria di peso superiore, (73 Kg) agguanta il pareggio. E’ quindi il peso massimo (+73 Kg) Davide POZZI a decidere il risultato, vincendo in soli 15’’ incontro e titolo, tra gli applausi del pubblico e la gioia dei sostenitori per un risultato senza precedenti.
Contestualmente alla premiazione delle squadre, sono stati premiati gli atleti cadetti che hanno vinto il Gran Prix 2011, tra i quali non potevano mancare Francesco ZANASI e Davide POZZI che raccolgono i frutti di un anno di lavoro e di successi.
Questo straordinario risultato è la ciliegina sulla torta per un 2011 da favola per la Polisportiva Montorfano e gli atleti allenati di Vincenzo Tau: 3 medaglie ai Campionati Italiani Cadetti (oro, argento e bronzo rispettivamente di Federica Tau, Matteo Osella, Francesco Zanasi); convocazioni in nazionale per la partecipazione ai tornei internazionali del circuito “EuropeanCup”; e infine il meraviglioso terzo posto a Campionati a Squadre
Ottime notizie anche Cremona, dove, in occasione del Trofeo Torrazzo, gli atleti della Polisportiva Montorfano Emilio CRESPI e Mattia GALETTI conquistano rispettivamente oro e argento.

By | 2018-08-01T13:36:06+00:00 luglio 12th, 2018|News|0 Comments